spedizione gratuita per ordini superiori a 99 €

Moda Green

RSS

ci vogliono 2720 litri d'acqua per fare una maglietta

 

Nell’era della mobilità sostenibile, dell’agricoltura sostenibile e dei prodotti sostenibili di ogni genere, anche l’abbigliamento sportivo si fa sostenibile, consapevole e rispettoso dell’ambiente.

 

Ci sono tantissimi marchi oggi, nel mondo, che producono abbigliamento sportivo in modo etico. Il tema è ancora caldo e troppo giovane, di conseguenza poco conosciuto. Come si realizzano questi capi? Dove si possono acquistare? Ma davvero esistono?

 

La risposta a tutto questo è sì, ci sono e adesso scopriremo meglio di cosa si tratta.

 

Cosa serve per dar vita a questi capi di ultima generazione? Solitamente vengono utilizzate bottiglie di plastica riciclate, reti di pescatori abbandonate nei mari e successivamente trasformate o, addirittura, bucce di frutta.

 

È chiaro, dunque, che per gli sportivi che oltre al loro corpo vogliano prendersi cura dell’ambiente circostante le alternative ci sono e sono anche numerose. Finalmente, poi, di questa moda si può parlare anche in Italia e chi lo ha fatto merita di essere ringraziato, stimato e rispettato. 

 

Certamente i costi di produzione, e di conseguenza di vendita, sono un po’ più elevati, poiché trattandosi di un tema ancora troppo giovane non tutti sono attrezzati e anche i nuovi macchinari sono altrettanto costosi. La buona notizia, però, è che nonostante tutto c’è chi ci crede, chi produce e chi acquista. 

 

Tra i brand sportivi sostenibili sul mercato menzioniamo:

 

Re-Athlete 

Il brand sportivo sostenibile, dai natali tedeschi, che realizza abbigliamento a partire da vecchie reti da pesca e altri rifiuti recuperati direttamente dagli oceani.

 

GIRLFRIEND COLLECTIVE

Il marchio americano che realizza leggins e top con plastica riciclata dopo averla recuperata dal mare. 

 

H&M 

Il brand per eccellenza del fast fashion ha lanciato una sua collezione sportiva ottenuta da materiali riciclati. La linea di abbigliamento sportivo sostenibile firmata H&M è prevalentemente realizzata in poliestere riciclato ed elastam. 

 

Patagonia

Il marchio tra i più noti in materia di abbigliamento sostenibile è senza dubbio questo che realizza ogni genere di capo d’abbigliamento sportivo, ma anche casual e adatto a tutti i giorni. 

Altra particolare caratteristica è che realizza capi da uomo, donna e bambino. Per ogni genere ed età. 

 

 

LUNA AND SOUL ACTIVE

Marchio di origine australiana tra i maggiori produttori di abbigliamento da yoga vegano. La più nota caratteristica è l’utilizzo di sole tinture naturali. Tra i migliori in vendita. 

 

 

Questi sono solo alcuni dei tantissimi marchi di abbigliamento sportivo sostenibile ormai presenti sul mercato. Più si va avanti e più aumenta la consapevolezza di produttori e consumatori, maggiormente coinvolti in un mondo che progredisce e che guarda ad un futuro green. Tutto quello che l’uomo di ieri ha fatto e disfatto, l’uomo di oggi sta cercando di recuperarlo. Un essere umano rigenerato, consapevole e attivista nella difesa di mari, foreste, monti e colline. Un uomo pronto a mettere in primo piano il rispetto e la conservazione di se stesso e del mondo circostante, al fine di riscrivere un nuovo pezzo di storia. 

Post precedente

  • F P